dall'autostrada svizzera per Splugen, venendo dall'Italia dogana Como-Chiasso, superato San Bernardino, il tunnel e Hinterhein si esce a Nufenen. Dal piccolo paese, sopra le case, in direzione Nord, si risalgono i pendii per ampie gobbe scavate da rigagnoli, puntando a visibili baite isolate fino a raggiungere la malga di Steinigboda, 2049 m,. Sopra è già ben visibile la punta del Tallihorn e la linea della dorsale che scende verso destra. Si rimonta sempre seguendo la conformazione del terreno i sovrastanti pendii fino a piegare traversando ad imboccare il valloncello finale che si percorre tutto fino al tratto finale più ripido che conduce al rilievo di una lunga cresta che corre fino al Barenhorn. Posizione della cresta indistinguibile quotata a 2820 m. Difficoltà: BS Tempo: 3,30-4 ore di salita. Esposizione: Sud Pendii vari e quasi sempre in buona progressione. Discesa per l'itinerario di salita che ben si presta ad un percorso vario.


1: Tallihorn - GR - SA
Ver detalle
2: Nufenen (1569 m)
Ver detalle
3: Steinigboda (2049 m)
Ver detalle
4: Tallihorn (2820 m)
Ver detalle


Lugares de interés (POIs) del Mapa

1: Tallihorn - GR - SA


Más sobre Tallihorn - GR - SA

2: Nufenen (1569 m)


Más sobre Nufenen (1569 m)

3: Steinigboda (2049 m)


Más sobre Steinigboda (2049 m)

4: Tallihorn (2820 m)


Más sobre Tallihorn (2820 m)

Comentarios

comments powered by Disqus